Scheda - MusicArTeam

Vai ai contenuti

Menu principale:

Scheda

Scuderia > Musicisti seconda parte (N-Z) > Real Dream


I Real Dream nascono nel 1997 con il progetto di far rivivere, in ogni sua sfumatura, la musica dei grandi Genesis degli anni '70.

Nati per iniziativa di musicisti del calibro di Emiliano Deferrari (versatilissimo musicista, ora nel progetto Nanaue) e di Giorgio Ganora, tastierista dall’orecchio notevole, I REAL DREAM assumono nel tempo diverse line-ups. Requisito fondamentale: la dedizione totale alla musica dei figli della Charterhouse. Entrano così nella band Roberto Rossi, Eugenio Brughitta, Gianni Iannece, Matteo Nahum (fedele compagno d’armi di Max Manfredi ed attualmente fifty-per-cent dei Nanaue, nonché ex Maschera di Cera, Valnades Art e Los Duendes…), Andrea Orlando (ex Finisterre, partecipante in molti cd-tributo e attivo attualmente con La Coscienza di Zeno), per non tacer del cantante, Alessandro Corvaglia, già attivo in numerose formazioni prog-rock fin dai primi anni '80 (Aurora Lunare, Quasar, attualmente lead vocalist della Maschera di Cera e presente in progetti quali Narrow Pass, il musical "Merlin", i progetti "Hostsonaten" e "L’Ombra della sera", il Tributo a Peter Gabriel "Wallflower"), con la sua vocalità, così simile a quella di Peter Gabriel (ma anche di Phil Collins as well…) e con la grande capacità di calamitare l'attenzione sul palcoscenico.

Al centro dello studio del gruppo, la ricerca dei tipici suoni "vintage" che contraddistinguono il sound dei Genesis, che ha portato all' uso di alcuni leggendari strumenti d'epoca (come il basso a pedali Taurus II, il synth Arp Pro Soloist, il basso Rickenbacker e lo Shergold "doppio manico"), uniti alle moderne tecnologie di simulazione che ricreano perfettamente gli organi Hammond e il Mellotron, marchio di fabbrica del gruppo originale.

Con le varie formazioni i Real Dream hanno conosciuto i palchi di molti locali di Genova, della Spezia, di Moneglia, di Deiva Marina, di Alassio, del mitico Muddy Waters di Calvari (teatro di una delle migliori performances in assoluto) fino a culminare nel Winter Rock Festival di Calavino (TN) del gennaio 2011. Il loro repertorio unisce i grandi classici dei Genesis dell’"era Gabriel" (Firth of fifth, Watcher of the skies, Dancin' with the moonlit knight, The battle of Epping forest e tanti altri...) alle invasioni del territorio "Collins" limitando però la scelta alle parti meno commerciali.

Con l’entrata in famiglia del grande Alessandro La Corte a pestar tasti bianchi e neri e dell’ultimo figlio Tiziano Tacchella (chitarre, ex HideBehind ed ora attivo in formazioni di cori gospel), la line-up si è stabilizzata in un miscuglio di capacità e passione pronta ad esplodere

Alessandro Corvaglia - voce, percussioni
Gianni Iannece - basso, chitarra 12 corde, basso a pedali
Alessandro La Corte - tastiere
Andrea Orlando – batteria
Tiziano Tacchella - chitarre

per contatti –
realdreamtributeband@libero.it
website:
www.realdreamgenesis.com

 
Torna ai contenuti | Torna al menu