Scheda - MusicArTeam

Vai ai contenuti

Menu principale:

Scheda

Scuderia > Musicisti prima parte (A-M) > Carmen Cangiano

Carmen Cangiano nasce il 29 Luglio 1976 a Bergamo città dove tuttora vive e lavora come insegnante di canto e cantante. Di madre bergamasca e padre napoletano, il nord e il sud si fondono perfettamente
nella sua personalità carismatica e introspettiva allo stesso tempo. L'interprete, definita dalla stampa “poliedrica e raffinata”, ha appena vinto il prestigioso premio Janis Joplin 2010 nell'ambito della decima edizione del “Just like a woman festival”a Savona dove si è esibita in formazione acustica – accompagna
ta da due eccellenti chitarristi (Paolo Fusini e Simone Trevisan) – proponendo brani di propria composizione alternandoli ad originali interpretazioni di brani del miglior repertorio blues e jazz: Nina Simone, Janis Joplin e una commovente “Blue Valentine” di Tom Waits.

Quello della Cangiano è sicuramente un percorso artistico articolato, influenzato da stili diversi. A cominciare dal rock per poi passare al funky, al soul, al blues ed infine il jazz. Generi questi ultimi alla quale l'artista ha dedicato nel corso degli anni studio e passione.

Carmen, prima dei suoi approdi a capitoli più sofisticati e meditati come il jazz e lo swing, comincia cantando in un gruppo rock della sua città. Ottiene un primo risultato nell'anno 2000 vincendo il concorso “Martesana Rock” - la cui giuria è presieduta da Roberto Matano (coautore di Battisti)– con pezzi inediti scritti da lei stessa.

La sua natura fortemente irrequieta e il grande amore per la musica la portano a provarsi però con altri generi musicali, approfondendone lo studio e tentando interpretazioni sempre più originali di brani cover, mentre prosegue la composizione di pezzi inediti.

Carmen inizia a vent'anni lo studio della tecnica vocale moderna ma l'incontro con la maestra Laura Fedele le apre un nuovo mondo e la aiuta ad approcciarsi ad una nuova vocalità. Consegue un master jazz all'Accademia della voce di Milano (Affori) e prosegue lo studio privatamente con la Fedele.

Lo corso anno vince il primo premio per la Categoria Femminile al Concorso Nazionale “Canzone Italiana”, la cui giuria è presieduta da Moris Albert e quest'anno vince il già citato “Janis Joplin”.

Tuttora si esibisce con diverse formazioni che le permettono di esprimersi in modo completo tra le quali una band tributo a Janis Joplin (Move Over), un trio acustico che esplora le perle del blues e del jazz (Carmen Cangiano custic Trio) e per finire una “soul band” (Carmen & the Attribution).

Attualmente è impegnata nell'arrangiamento dei propri pezzi al quale seguirà l'incisione del suo primo cd di inediti in cerca di etichetta.

www.myspace.com/carmencangiano


 
Torna ai contenuti | Torna al menu